All posts in progetti

Usa la testa, allena la mente

Usa la testa, allena la mente

apre a Monza una “PALESTRA PER LA MENTE” per le persone dai 60 anni in su.

PREVENZIONE DELL’INVECCHIAMENTO COGNITIVO.

L’Associazione Alzheimer Monza e Brianza, in partnership con il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano Bicocca e con il contributo della Fondazione della comunità Monza e Brianza , promuove il progetto “prevenzione  dell’invecchiamento cognitivo: usa la testa, allena la mente!

Il progetto riguarda la costituzione di un servizio di “ginnastica cognitiva” per la prevenzione primaria e secondaria delle demenze, INDIRIZZATO ad ultrasessantenni NEUROLOGICAMENTE SANI.

L’iniziativa è rivolta a tutte le persone con più di 60 anni e prevede l’apertura, a marzo 2014, di un servizio di
ginnastica cognitiva completamente gratuito, cui scopo principale è quello  di  mantenere  la  mente  in  esercizio, contrastandone  così  l’invecchiamento  normale e patologico.

I corsi si svolgeranno a Monza presso
l’Associazione Alzheimer Monza e Brianza, in via Gallarana 48,
e si terranno da MARZO 2014 a marzo 2015,
dal lunedì al giovedì dalle 14:00 alle 18:00.

OBIETTIVO
Favorire negli utenti lo sviluppo dei cosiddetti “fattori neuroprotettivi“, attraverso il coinvolgimento in attività di training cognitivo e motorio e tramite la partecipazione di incontri psico-educativi.

Il progetto si propone inoltre di coinvolgere le persone ‘over 60′ in un contesto che consenta la condivisione di obiettivi, interessi ed esperienze con altri pari, aiutandoli cos’ a costituire un gruppo di riferimento in grado di agire, di fatto, come antidoto all’isolamento sociale. Aspetti sociali come la solitudine e la mancanza di stimoli, infatti, possono sensibilmente incrementare il rischio di insorgenza di demenza.

Grazie alla particolare compagine per lo sviluppo di questo progetto (partnership con il dipartimento di psicologia dell’università di Milano-Bicocca; collaborazione con il Dr. Stuart Smith – professore associato e direttore del Centre of Research and Education in Active Living presso la University of Tasmania – che si è impegnato a contribuire tramite la cessione gratuita dei software ideati o modificati dal suo gruppo di ricerca nell’ambito dei videogiochi per la terza età) il servizio proposto si potrà avvalere dei più recenti contributi scientifici in ambito preventivo ed avrà modo di contribuire esso stesso alla formazione di un nuovo sapere, includendo tra le diverse proposte anche  attività a carattere sperimentale.

 

———————————————————————————————————————————-

thumb_file_extension_pdf-32x32articolo su “il cittadino” – 23 gennaio 2014

 

LOGO-OK


Fondazione della Comunità Monza e Brianza

 

 

UNIMIBnews su sito web Università Bicocca Milano
comunicato stampa Dipartimento Psicologia

More